23 gennaio 2018
Aggiornato 13:00
Cronaca dal Biellese

Masserano: rubano un furgone e attrezzi da lavoro

Il mezzo è stato ritrovato poco distante dai militari dell'Arma con le chiavi inserite nel cruscotto

Carabinieri (© Diario di Biella)

MASSERANO - Misterioso episodio in paese. Da un'azienda è sparito un furgone, lasciato parcheggiato con le chiavi nel cortile, e ritrovato poco distante. Peccato che, al di là del mezzo, chi ha agito abbia sottratto alcuni attrezzi da lavoro, per un valore di qualche migliaia di euro. Sull'episodio indagano i carabinieri, ma è facile immaginare che il veicolo sia stato utilizzato per portare la refurtiva altrove, dove c'era un altro mezzo pronto per caricarla. A questo punto è possibile che, qualcuno a conoscenza delle abitudini dei dipendenti dell'azienda, abbia passato informazioni utili a mettere a segno il colpo. Oppure, la ditta e i dipendenti sono stati tenuti sotto controllo per giorni, al fine di studiarne le abitudini.