Cronaca | Cronaca di Biella

Commerciante aggredita nel quartiere Riva

Si era rifiutata di acquistare la merce di un venditore ambulante

Riva
Riva (Diario di Biella)

BIELLA - Ambulante entra in un negozio e, quando la titolare gli dice che non vuole comprare nulla, dei suoi oggetti, tenta di sfondarle le vetrate a calci. È accaduto ieri sera, intorno alle 19, nel quartiere Riva di Biella. Vittima una giovane donna, che da pochi mesi ha aperto una rivendita di vino. Mentre si trovava sul retro del retro dell'esercizio commerciale, ha sentito aprire la porta e si è trovata davanti l'uomo, che con insistenza ha cercato di venderle la merce. Alla risposta negativa, ha avuto uno scatto d'ira. La vittima è riuscita a buttarlo fuori, mentre con il cellulare contattava un conoscente. È stato allora che il soggetto ha tentato, chiuso fuori, di sfondare le vetrine a calci.