13 novembre 2018
Aggiornato 03:30

Distrugge la vetrata di un bar e scappa

A rischiare una denuncia per danneggiamento è un 63enne di Cerrione
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

CAVAGLIA' - Litiga con gli altri avventori di un bar, in centro Cavaglià, e, in preda all'ira, distrugge una vetrata del locale per poi darsi alla fuga. Il folle episodio è avvenuto ieri, lunedì 15 gennaio, intorno alle 16, in via Vercellone, dove sono intervenuti i carabinieri, su richiesta della commerciante, una donna di 45 anni, residente a Torino. Questa ha raccontato che l'uomo, dopo aver mandato in frantumi il vetro, si era allontanato a bordo di un veicolo. Ai militari dell'Arma sono bastati pochi minuti per rintracciare il soggetto, un 63enne di Cerrione, ferito a una mano. Nelle prossime ore, se la barista sporgerà querela, verrà denunciato per danneggiamento.