23 ottobre 2018
Aggiornato 21:00

Una lapide per le vittime biellesi della persecuzione nazifascista

Sarà scoperta venerdì 26 gennaio in occasione del Giorno della Memoria, nel vicolo del Bellone al Piazzo, dove ha sede la sinagoga cittadina
Interno della sinagoga cittadina
Interno della sinagoga cittadina (Diario di Biella)

BIELLA - Una lapide che commemorerà le vittime biellesi della persecuzione nazifascista contro gli ebrei sarà scoperta venerdì 26 gennaio in occasione del Giorno della Memoria, che si celebra in tutto il mondo il 27 gennaio, anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz. La cerimonia si svolgerà in vicolo del Bellone al Piazzo, dove ha sede la sinagoga cittadina, alla presenza del sindaco Marco Cavicchioli, del prefetto Annunziata Gallo e della presidente della comunità ebraica, di Vercelli, Biella, Novara e Vco Rossella Bottini Treves. Saranno invitato a partecipare anche gli studenti delle scuole cittadine.