17 novembre 2018
Aggiornato 08:23

Gaglianico: lancia la spazzatura dall'auto. Identificato

A essere sanzionato è un uomo di Alessandria. Stessa sorte anche per due commercianti del paese
Rifitui a Gaglianico
Rifitui a Gaglianico (Diario di Biella)

GAGLIANICO - Ancora tre persone identificate e sanzionate, a Gaglianico, dagli agenti della polizia locale, per abbandono di rifiuti. Il primo è il dipendente di un'azienda di idrocarburi, di Alessandria, che trovandosi a passare in zona ha pensato bene di disfarsi della spazzatura lanciandola dal finestrino dell'auto in corsa. Un comportamento a dir poco becero e pericoloso, in quando il sacchetto, finito in strada, poteva creare pericoli alla circolazione, soprattutto dei mezzi a due ruote. Gli altri, a finire nei guai, invece, sono stati due commercianti proprio di Gaglianico. Per evitare di avere una bolletta troppo "salata", avevano pensato bene di abbandonare i loro rifiuti altrove. Tutti i soggetti sanzionati sono stati identificati grazie alle telecamere di videosorveglianza poste in paese e che si stanno rivelando utili anche nel rilevare questi sgradevoli comportamenti. Il lavoro degli agenti, inoltre, è stato portato avanti in perfetta sinergia con gli ispettori di Seab.

Immagini immortalate dalla polizia locale

Immagini immortalate dalla polizia locale (© Diario di Biella)