19 novembre 2018
Aggiornato 08:00

Nuova denuncia per il truffatore di Zubiena

In questo caso aveva raggirato un commerciante vercellese. Indagano i carabinieri
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

BIELLA - Nuova denuncia per truffa a carico del 48enne di Zubiena già indagato insieme a un complice, nei giorni scorsi, dai carabinieri, per un analogo reato. A sporgere querela nei suoi confronti, questa volta, è stato un commerciante vercellese di 28 anni. Il biellese, entrato nel suo negozio, aveva acquistato generi alimentari per un valore di 300 euro, pagandoli, al solito, con un assegno bancario tratto su un conto corrente bancario ormai estinto da tempo.