13 novembre 2018
Aggiornato 04:30

Muore per un malore mentre va a fare legna

Guglielmo Boggio si trovava in una zona boschiva dalle parti di frazione Sant'Antonio
Vigili del fuoco e carabinieri
Vigili del fuoco e carabinieri (Diario di Biella)

MEZZANA M. - E' morto a causa di un malore Guglielmo Boggio, 81 anni, trovato dalle forze dell'ordine in una zona boschiva di frazione Sant'Antonio. L'uomo si era allontanato da casa per fare legna. Complesso per vigili del fuoco e carabinieri recuperare la salma vista la zona particolarmente fitta di vegetazione. Le cause della morte del pensionato dovrebbero essere naturali.