13 novembre 2018
Aggiornato 04:30

Polizia: arrestate a tempo di record tre ladre

Avevano saccheggiato diversi negozi del Centro commerciale "Gli Orsi"
Orsi e Polizia di Stato
Orsi e Polizia di Stato (Diario di Biella)

BIELLA - Mettono a segno furti in diversi negozi e vengono subito bloccate dalla Polizia. A finire in manette ieri, martedì 23 gennaio, sono state tre donne di Biella, di età compresa tra i 45 e i 26 anni, tutte con precedenti penali per reati contro il patrimonio. Erano circa le 11 quando un addetto alla sicurezza del Centro commerciale "Gli Orsi", nota il gruppetto che si aggira con fare sospetto, entranto e uscendo dai negozi, per poi allontanarsi velocemente e altrettanto velocemente alire su un'auto. L'uomo dà l'allarme e in pochi minuti una Volante giunge sul posto, in tempo per intercettare il veicolo. Le donne dicono di aver acquistato un paio di pantofole per bambino e mostrano lo scontrino. Gli agenti notano, però, dei manufatti per la cucina ancora impacchettati e nascosti, parzialmente sotto a un sedile. Scatta la perquisizione e saltano fuori capi di abbigliamento e tegami, che le ladre avevano celati sotto ai vestiti. Nel cruscotto, inoltre, viene ritrovata anche una tronchesina, usata per staccare le placche antitaccheggio. Quindi, oltre all'arresto per furto aggravato in concorso, il terzetto è stato denunciato anche per porto abusivo di oggetto atto a offendere.