21 settembre 2018
Aggiornato 06:00

Biella: lite al campo sportivo di Cossila

Il dirigente di una squadra avrebbe sferrato un pugno a un giocatore
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

BIELLA - Attimi di tensione ieri, sabato 27 gennaio, al campo sportivo di Cossila San Grato, a Biella, dove si stava disputando la partita, per la categoria Juniores, tra la squadra di casa e il Roasio. Secondo la prima, quanto sommaria ricostruzione, fatta dai carabinieri, sembra che il dirigente di una delle compagini si sia recato negli spogliatoi e abbia colpito con un pugno un calciatore avversario, di appena 19 anni. Quest'ultimo è poi stato accompagnato all'ospedale di Ponderano dal padre per essere medicato.