21 settembre 2018
Aggiornato 12:00

«Fino alla fine sarà una battaglia»

Biellese sconfitta a Verbania, ma mister Braghin non si arrende: in tanti per la zona playoff
Mister Braghin
Mister Braghin (La Biellese)

BIELLA - Il tecnico bianconero Maurizio Braghin così commenta la partita persa, in trasferta, contro il Verbania, dalla sua Biellese: «Un tiro e un gol, noi abbiamo prodotto decisamente di più, ma non siamo stati bravi a concretizzare».
«E' stata una partita sicuramente non bella, sbloccata dall'unico tiro in porta fatto dal Verbania. Abbiamo trovato una squadra che dopo il vantaggio si è barricata in difesa e nel secondo tempo è stato veramente difficile trovare spazio».

Cosa è mancato?
«E' mancato l'uno contro uno per creare superiorità numerica, e un po' di fluidità tra i reparti. Il campo non ha di certo favorito il gioco del calcio, e infatti la partita non è stata particolarmente ricca di emozioni. Non siamo riusciti a concretizzare le palle gol che abbiamo costruito».

Un commento sulla vostra posizione in classifica.
«Potevamo fare sicuramente meglio, ma è andata così. Fino alla fine sarà una battaglia, ci sono tante squadre ben attrezzate per la zona playoff. Il Trino rimane la favorita per il titolo, ma noi dobbiamo continuare a lottare per rimanere tra le prime posizioni».