24 febbraio 2018
Aggiornato 16:30
Cronaca dal Biellese

Litiga con la fidanzata e si perde in Baraggia. Ritrovato semi incosciente

La donna aveva contattato i carabinieri. Segnalazione ai vigili del fuoco. Ora il quarantenne si trova in ospedale

Un momento dell'intervento (© Vigili del fuoco - Biella)

BIELLA - I vigili del fuoco l'hanno trovato in Baraggia, per merito di una coppia di escursionisti che ha segnalato la sua presenza ai soccorritori. Un'altra storia a lieto fine, quindi, quella di un quarantenne che si era allontanato da casa dopo aver parlato con la fidanzata; nei giorni scorsi infatti un uomo di Lessona aveva fatto perdere le proprie tracce, facendo temere il peggio.

I FATTI - Intorno alle 13 di oggi era stata proprio la donna a contattare i carabinieri, alla luce dei toni accessi della discussione avuta con il compagno. L'uomo, con problemi di salute, un quarantenne residente nel territorio, è stato ritrovato in una zona boschiva dalle parti di Cascina Bellavista. L'uomo era in condizioni di semi incoscienza. Sul posto è arrivato l'elicottero del servizio del 118, che l'ha trasportato all'ospedale di Ponderano.

I soccorsi in Baraggia

I soccorsi in Baraggia (© Vigili del fuoco - Biella)

E' stato impiegato anche un elicottero

E' stato impiegato anche un elicottero (© Vigili del fuoco - Biella)