15 ottobre 2018
Aggiornato 16:30

Carabinieri: due denunciati per spaccio di droga

Sequestrati diversi grammi di hashish e di eroina, oltre a un bilancino di precisione
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

BIELLA - Sono due le persone denunciate dai carabinieri, nelle ultime ore, per detenzione e spaccio di stupefacenti. Il primo a finire nei guai è stato A.H., 30 anni, di origini magrebine, residente a Portula ma di fatto domiciliato a Torino. L'uomo è stato controllato da una pattuglia in via Roma, a Coggiola, e trovato in possesso di 9 grammi di hashish. Ha cercato invece, inutilmente, di disfarsi di un involucro con dentro tre grammi di eroina, il 29enne di Sagliano, G.C., incappato in un posto di controllo dell'Arma mentre percorreva, in auto, Corso Lago Maggiore, a Biella. Nella sua abitazione, inoltre, i carabinieri hanno trovato altri tre grammi di hashish e un bilancino elettronico di precisione.