22 agosto 2018
Aggiornato 01:00

Il paese di Zubiena preso di mira dai ladri

Nel bottino diversi monili in oro e denaro contante per qualche migliaio di euro
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

BIELLA - Ieri, giovedì primo febbraio, la Valle Elvo è stata nuovamente presa di mira dai ladri. Sono state infatti due le abitazioni saccheggiate, nell'arco di poche ore. Dalla casa di un 55enne di Zubiena, sono spariti diversi monili in oro e denaro contante, per un valore non ancora quantificato. Per entrare nell'alloggio, i malviventi hanno approfittato di una finestra dimenticata aperta. E sempre in paese, una 58enne ha trovato l'appartamento messo a soqquadro e tutti i suoi averi spariti, per un danno che ammonterebbe a diverse migliaia di euro. E ancora, ladri in azione anche a Candelo, da un 39enne, dove hanno sottratto oggetti di bigiotteria, e in una casa di Biella, di proprietà di una donna di 62 anni, da dove hanno preso il volo un orologio e qualche decina di euro in contanti. Su tutti gli episodi indagano i carabinieri.