18 agosto 2018
Aggiornato 00:30

Ubriaco picchia due poliziotti con un bastone. Arrestato

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri in via Ogliaro, a Biella
Questura di Biella
Questura di Biella (Diario di Biella)

BIELLA - Ubriaco si getta in mezzo alla strada e all'arrivo dei una Volante, picchia gli agenti con un bastone. L'episodio, che si può solo definire folle, ha avuto per protagonista B.L., 41 anni, di Occhieppo Inferiore, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per rifiuto di fornire le proprie generalità e lesioni personali, oltre che segnalato all'autorità giudiziaria per ubriachezza molesta. Erano circa le 17 di ieri quando, alcuni automobilisti in transito lungo via Ogliaro, a Biella, hanno notato l'uomo barcollare al centro della carreggiata e hanno dato l'allarme. All'arrivo della Polizia, il 41enne, agitato, si è mostrato poco collaborativo e solo dopo diverse insistenze ha mostrato la carta d'identità. Quando però ha sentito gli agenti chiedere l'intervento di un'altra pattuglia e dell'ambulanza, ha perso la testa. Gettatosi in mezzo alla strada, ha recuperato un bastone e ha iniziato a colpire gli operatori. Portato in Questura, è stato poi visitato da un medico che ha escluso per lui il ricovero in ospedale.