18 agosto 2018
Aggiornato 00:30

White Fox ancora vincente

Successo per Omar Wayne, nel taekwondo. A Mosso ospitate le squadre Valhalla Novara e Taekwondo Canavese di Rivarolo Canavese
Foto di gruppo
Foto di gruppo (Diario di Biella)

BIELLA - L’Insubria Cup 2018 a Busto Arsizio, in provincia di Varese, conta 500 atleti in gara nella giornata di sabato 3 febbraio e più di 600 domenica 4 febbraio, complessivamente 152 società provenienti da 8 nazioni. Il direttore tecnico Maurice Magoni porta un solo atleta in gara per la squadra biellese che sale sul podio con un meritatissimo oro. Omar Wayne, categoria senior +87 kg, trova in finale atleta umbro con una buona esperienza di combattimento, vince con un punteggio di 6-2 la gara internazionale più importante dell’anno. I compagni di squadra hanno invece ospitato a Mosso le squadre Valhalla Novara e Taekwondo Canavese di Rivarolo Canavese per un allenamento condiviso propedeutico al combattimento. La White Fox si riconferma in costante crescita e movimento, partendo a mille ad una settimana dagli esami di passaggio di cintura che gli allievi della società hanno brillantemente superato.

Premiazione per l'atleta Omar Wayne

Premiazione per l'atleta Omar Wayne (© Diario di Biellai)