21 ottobre 2018
Aggiornato 01:30

Clienti litigano al supermercato

Sono due cinquantenni biellesi ricondotti alla ragione dai carabinieri
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

BIELLA - Litigano al supermercato e finiscono per essere identificati dai carabinieri. Sono due biellesi, di 57 e 56 anni, che ieri, lunedì 5 febbraio, hanno avuto un acceso diverbio in un esercizio commerciale di Occhieppo Inferiore. Un diverbio talmente acceso, che il responsabile della struttura ha chiamato l'112, chiedendo l'invio di una pattuglia. Alla vista delle divise, gli animi si sono calmati