18 agosto 2018
Aggiornato 00:30

Pietro Micca in evidenza al “26° memorial Levati”

Tutti sul podio gli atleti della squadra biellese impegnata a Varedo, domenica scorsa
La squadra biellese impegnata domenica scorsa
La squadra biellese impegnata domenica scorsa (Diario di Biella)

BIELLA - Domenica scorsa, 4 febbraio, nella piscina Lido Azzurro di Varedo (MB) si è svolto il «26° memorial Levati» di nuoto pinnato, al quale hanno preso parte gli atleti della Pietro Micca. Giornata, per la squadra biellese, all'insegna dello slogan «o tutti o nessuno», che prendendolo alla lettera posiziona tutti i suoi atleti sul podio. Pirola Elena e Schiapparelli Federica, come ormai di consuetudine, trainano la squadra con due splendidi ori rispettivamente nei 100m. Nuoto pinnato e 200m pinne. Pirola, in oltre, aggiunge al suo palmares anche un argento sui 50m apnea, distanza considerata da specialisti. Un secondo posto per Giulio De Giuseppe nei 100m. pinne, apre la sessione di gare maschili. La new entry Davide Mascherpa esordisce alla sua prima gara con un bel terzo posto nei 50m pinne con un tempo di 27»70, segue Francesca Ginepro, anch’essa sul gradino più basso del podio, nei 100m pinne. Bene anche per Francini Lorenzo, che per un soffio vede sfuggirsi un bronzo nei 200m pinne e deve accontentarsi di una medaglia di legno. Valutazione della giornata positiva, ma la stagione è ancora lunga c'è molto da lavorare in vista di appuntamenti come i campionati italiani assoluti e la Coppa del Mondo. L'allenatore Rigola Andrea ed il suo secondo Matteo Orecchia sono soddisfatti dell'operato della giovane squadra ma senza distogliere lo sguardo verso il futuro.