15 agosto 2018
Aggiornato 19:00

«Brutto momento. Dobbiamo stare zitti e lavorare»

L'analisi di mister Braghin dopo il deludente risultato di domenica contro l'Alicese
Mister Braghin allo stadio Lamarmora
Mister Braghin allo stadio Lamarmora (Diario di Biella)

BIELLA - Il tecnico bianconero Maurizio Braghin nel post partita tra La Biellese - Alicese, finita in parità (1-1). «E' un momento molto brutto, dobbiamo stare zitti, prenderci le critiche e continuare a lavorare».

Un punto in due partite...
«Come a Verbania abbiamo fatto la gara, ma purtroppo in due partite abbiamo raccolto solamente un punto. Non fare gol è sicuramente un problema, non ci rimane che prenderne atto e continuare a lavorare". 

Rimanere uniti...
«Questo è un momento difficile e dobbiamo affrontarlo da squadra, come stiamo facendo. Purtroppo nelle ultime uscite va così, un tiro e un gol. E' un momento molto brutto, dobbiamo stare zitti, prenderci le critiche e continuare a lavorare". 

Poca precisione....
«E' mancata la precisione sotto porta: Testori da pochi passi, Cristino, Latta di testa, Ferrarese e Pierobon negli ultimi minuti, queste solo le occasioni del secondo tempo. Dobbiamo continuare a produrre gioco e azioni come abbiamo fatto e anche questo momento passerà e inizieremo a toglierci un po' di soddisfazioni».