28 maggio 2018
Aggiornato 03:00
Cronaca dal Biellese

Salussola: controllati tre possibili ladri

Sono stati intercettati da una pattuglia dell'Arma dopo la segnalazione di un cittadino

Carabinieri ed il materiale sequestrato (© Diario di Biella)

SALUSSOLA - Viaggiavano su un furgone con targa bulgara, i tre romeni, residenti nel Bresciano, identificati ieri sera, giovedì 8 febbraio, dai carabinieri, nel basso Biellese. Una prima segnalazione, di qualcosa di anomalo, era arrivata da Cavaglià, dove un abitante di via Roma, che aveva visto due soggetti tentare di fare irruzione nella sua proprietà, per poi dileguarsi. Era così scattato il pattugliamento, che aveva portato i militari a bloccare il veicolo, nei pressi di Salussola. «Siamo qui per incontrare un amico» avevano risposto gli occupanti, di età compresa tra i 30 e i 41 anni, tutti con precedenti penali contro il patrimonio. Il sospetto, e tale è rimasto, vista l'assenza di prove, è che si trovassero in zona per mettere a segno qualche colpo.

Altro materiale vario sequestrato dai militari

Altro materiale vario sequestrato dai militari (© Diario di Biella)