15 agosto 2018
Aggiornato 17:00

Cossato: due automobilisti denunciati dai carabinieri

Uno era sprovvisto di patente e l'altro si era messo al volante ubriaco
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

BIELLA - Alla guida senza patente e con l'auto sotto sequestro, incappa in un posto di controllo dei carabinieri, a Cossato. A finire nei guai è stato un 54enne, residente in città. A seguito degli accertamenti, è emerso che il documento di guida gli era stato ritirato, nel recente passato, e che il veicolo era sotto fermo amministrativo. Ora è stato denunciato. E sempre i militari dell'Arma hanno indagato un altro cossatese, di 63 anni, per guida in stato di ebbrezza. L'uomo era messo al volante con un tasso alcolemico di tre volte superiore al consentito, con il rischio di causare un incidente o finire fuori strada. Adesso dovrà affrontare il lungo iter amministrativo e sanitario per ritornare in possesso della patente.