28 maggio 2018
Aggiornato 03:00
Cronaca di Biella

Giovane denunciato per due coltelli

Addosso e sul veicolo che guidava sono stati rinvenute armi bianche di genere proibito

Polizia di Stato (© Diario di Biella)

BIELLA - "Sono un collezionista di armi bianche». Si è giustificato così il 27enne di Biella incappato questa notte, mercoledì 14 febbraio, in un controllo della Polizia. Il giovane, alla guida di un furgone, ha mostrato spontaneamente il coltello che aveva nella tasca dei pantaloni. Da una successiva perquisizione del mezzo, però, ne è emerso un altro, dal vano porta oggetti. Da qui la denuncia per porto abusivo di oggetti atti a offendere, visto che non era in possesso dell'autorizzazione dovuta per il porto di armi di questo genere.