17 agosto 2018
Aggiornato 05:00

Polizia: denunciato il gestore di una sala giochi

Si era impadronito di quasi 11 mila euro che continuava a mettere in circuito
Polizia di Stato
Polizia di Stato (Diario di Biella)

BIELLA - Il gestore di una sala giochi di Biella, di 58 anni, residente a Valenza e di origini campane, è stato denunciato dalla Polizia per peculato. L'uomo, a fine 2017, aveva aperto con le chiavi in dotazione le apparecchiature, per impadronirsi, in totale, di circa 11 mila euro che poi venivano rigiocati. L'anomalia era stata registrata dalla società concessionaria, che aveva avvertito le Forze dell'Ordine. Erano così partiti gli accertamenti, che avevano permesso di scoprire l'inganno portato avanti dal 58enne.