17 dicembre 2018
Aggiornato 10:26

Valle Mosso: violenta lite tra condomini

A riportare la calma tra le parti ci hanno pensato i militari dell'Arma
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

VALLE MOSSO - I carabinieri sono dovuti intervenire ieri, sabato 17 febbraio, in un immobile di Valle Mosso, dove era scoppiato l'ennesimo violento litigio tra due condomini: lui di 74 anni e lei di 82. Motivo della discussione, il fatto che lei spostasse in continuazione i mobili, arrecando disturbo. Ma non basta. L'uomo, alterato, avrebbe detto agli operatori dell'112 che se non fosse giunta subito la pattuglia, ci avrebbe pensato da solo a far smettere i rumori. Alla fine, la vista delle divise ha riportato i due soggetti alla calma.