15 ottobre 2018
Aggiornato 17:30

Edilnol vince, scivola al quarto posto ma ricuce con la vetta

Successo dei gialloverdi, a Lecco, sul punteggio di 8 a 3. Biellesi a soli due punti dalla capolista
Un momento della partita di oggi
Un momento della partita di oggi (Diario di Biella)

BIELLA - Alla fine, ciò che conta è il risultato, lo dice anche coach Douglas, e Edilnol Biella Rugby è uscito dal campo di Lecco con la vittoria il pugno. Risicatissimo il punteggio finale di 8 a 3, altrettanto modesta la distanza che concede ai padroni di casa il bonus difensivo. Niente bouns per i gialloverdi e questo ha complicato un po’ le cose, già piuttosto complesse, ai vertici della classifica del girone. Alla vigilia del tredicesimo turno comandava Monferrato, che sconfitto sul campo di Capoterra, si trova ora a condividere la vetta con l’altra squadra sarda, Amatori Alghero, vincente a Milano con Amatori & Union. Edilnol si trovava appaiata a Cus Milano al turno precedente, ma la milanese ha realizzato il bonus offensivo e si trova adesso davanti a Biella con un punto di distacco. Due i punti che intercorrono tra la prima posizione e la quarta. Un delirio. Maggiore chiarezza ci sarà al termine del 6 Nazioni, per ora, sarà necessario rispettare ancora una giornata di pausa prima di dare gas a tutte le energie rimaste da allora alla fine della stagione. Non entusiasmante la gara sul terreno di Lecco, lo si evince dal punteggio finale. La mischia del Biella, costretta a scendere in campo con una prima linea acciaccata e febbricitante, produce poche palle per gli arretrati. Lecco domina davanti, ma non concretizza alcuna delle possibilità, ad eccezione del calcio di punizione infilato tra i pali al 12’ della ripresa. Edilnol, realizza tutto nei primi quaranta minuti. All’ 8’, con Biella pressante nei ventidue avversari, Lecco libera al piede, ma l’ovale finisce dritto nelle mani dei gialloverdi che tornano in percussione con Ongarello che realizza vicino alla bandierina. Meta non trasformata. Araujo, che oggi ha indossato la sua prima maglia gialloverde, centrerà i pali al 37’.
 
Lecco – Edilnol Biella Rugby 3 - 8 (0-8)
 

Marcatori: p.t. 8’ m. Ongarello n.t. (0-5); 37’ c.p. Araujo (0-8). s.t. 12’ c.p. Cavallo (3-8).
 
Lecco: Brambilla; Alippi, Zappa, Rusconi, Cavallo; Damiani, Rossi; Fumagalli, Locatelli, Colombo (cap.); Valentini, Enslin (18’ st Scapellato); Butskhrikidze, Molteni, Ziliotto. A disposizione: Abramishvili, Galimberti, Arcuri, Vacirca, Sala, Gerosa. All. Sebastian Damiani.
 
Edilnol Biella Rugby: Araujo (12’ st Grosso); Galfione (12’ st Galfione), Ongarello, Laperuta, Incarbone (12’ st Piatti); Musso, Dever; Barbera (12’ st Coda Zabetta), Birchall, Mastrorosa; Panaro, Bertone; Vaglio Moien, Romeo, Panigoni (23’ st Zacchero). Zamolo, Pellanda. All. Andrew Douglas.
 
Arbitro: sig. Francesco Russo (Mi).
 
Cartellini: 1’ giallo a Alippi (Lecco); 26’ giallo a Vaglio Moien (Edilnol Biella Rugby); 28’ st giallo a Locatelli (Lecco).
 
Punti in classifica: Lecco 1, Biella Rugby 4.
 
Serie B girone 1 – Risultati 13a giornata: Amatori Capoterra – Monferrato 15-8; Lumezzane – Cus Milano 17-39; Lecco – Edilnol Biella Rugby 3-8; Bergamo – Piacenza 17-29; Sondrio – Amatori Novara 34-15; Amatori & Union Milano – Amatoti Alghero 17-36.
 
Classifica. Monferrato e Amatori Alghero punti 53; Cus Milano 52; Edilnol Biella Rugby 51; Piacenza 39; Amatori Capoterra 37; Lumezzane 30; Sondrio 24; Amatori Novara 16; Lecco e Amatori & Union Milano 15; Bergamo 9.