17 agosto 2018
Aggiornato 05:00

Cerreto Castello: lite tra condomini

A riportare la calma tra le parti ci hanno pensato i carabinieri
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

CERRETO C. - I carabinieri sono dovuti intervenire ieri, domenica 18 febbraio, in un condominio di Cerreto Castello, per un litigio scoppiato tra due vicini di casa. Uno, rumeno di 51 anni, accusa l'altra, una 46enne, di disturbarlo e la donna di rimando di essere stata minacciata. Solo la vista delle divise ha riportato la calma tra le parti, che per altro erano già rientrate nelle rispettive abitazioni.