23 ottobre 2018
Aggiornato 05:30

Javier Bardem nuovo testimonial Zegna

Prosegue il sodalizio tra il brand biellese e il cinema. Arriva il terzo capitolo della campagna «Defining Moments», con l’attore spagnolo e il divo britannico Dev Patel
Uno scatto sul set
Uno scatto sul set (Zegna)

TRIVERO – Nuovo capitolo, nuovi protagonisti. La campagna «Defining Moments» di Zegna torna con due testimonial presi in prestito, ancora una volta, dal mondo del cinema: dopo il debutto in grande stile con Roberto De Niro, è la volta di Javier Bardem e Dev Patel, «catturati» in una conversazione informale e divertita sullo sfondo delle colline di Los Angeles.

I PROTAGONISTI – Attore spagnolo molto amato da Hollywood, Xavier Bardem è uno dei volti preferiti del cinema d’autore americano e non. Salito alla ribalta internazionale con Il mare dentro di Alejandro Amènabar, tre volte candidato all’Oscar, ha lavorato tra gli altri con Woody Allen e i fratelli Cohen, nell’indimenticabile ruolo dell’inquietante Anton Chigurh di Non è un paese per vecchi. Dev Patel è un giovane talento britannico, in molti lo ricorderanno per aver affiancato Nicole Kidman nel recente Lion, ma è stato protagonista anche dell’amatissimo The Millionaire di Danny Boyle.

Atra immagine relativa al servizio fotografico di promozione dell'accordo

Atra immagine relativa al servizio fotografico di promozione dell'accordo (© Zegna)

LA CAMPAGNA – Il format resta sostanzialmente lo stesso: quattro video si 60 minuti ed una campagna stampa. Il concept, pure: fermare un momento, definirne il valore comunicativo, attraverso gesti e parole che spingano verso l’intimità e lo scambio. Ma, se al debutto, per la stagione Primavera-Estate 2017, Robert De Niro faceva da mentore a un giovane astro nascente e nel secondo capitolo condivideva i propri ricordi su New York con Benjamin Millepied, ora «Defining Moments» sceglie di spostare l’attenzione dal passato al presente, concentrandosi sui momenti semplici della vita quotidiana che ci fanno sorridere.

IL VIDEO - La campagna è stata girata sulle colline di Los Angeles. Qui Craig McDean, cineasta e fotografo di fama internazionale, sotto la direzione artistica di Alessandro Sartori, ha saputo catturare momenti autentici tra i due attori pluripremiati. In un clima informale i due affiatati protagonisti danno vita a una conversazione intima fatta di arguti scambi di battute. Ogni momento è sottolineato dalle loro risate genuine, qualunque sia il tema al centro del dialogo che spazia dallo sport alla prosa.