15 agosto 2018
Aggiornato 18:30

Cacciati dalla città tre stranieri che si aggiravano per il centro

Erano davanti ad una gioielleria, in via Italia, con documenti falsi e un coltello. Controlli da parte della Polizia e foglio di via immediato dalla Questura
La Questura di Biella
La Questura di Biella (Diario di Biella)

BIELLA - Tre sudamericani, due uomini e una donna, sono stati controllati e muniti di foglio di via obbligatorio dalla Polizia. I soggetti, di età compresa tra i 27 e i 62 anni, tutti residenti a Milano, si aggiravano con fare sospetto in via Italia, a Biella, quando sono stati notati dagli operatori. Muniti di auricolari con cui si tenevano in contatto, continuavano a guardare, con troppa attenzione, le vetrine di alcune gioiellerie. Alla fine sono stati bloccati e controllati, trovati in possesso di documenti contraffatti e di un coltello. Adesso non potranno più rimettere piede in provincia.