15 agosto 2018
Aggiornato 19:00

«Buon viaggio Marco, grazie a tutti per l'affetto»

Moglie e figli del provveditore agli studi morto di recente hanno scritto una lettera aperta per ringraziare la comunità della solidarietà ricevuta

BIELLA - Moglie e figli di Marco Zanotti, provveditore agli studi morto la scorsa settimana, hanno scritto e inviato alle redazioni dei giornali questa commovente lettera aperta (lutto).

IL TESTO - «Rosa con Lorenzo e Laura vogliono ringraziare tute le persone che hanno accompagnato Marco nel suo ultimo viaggio. Grazie a Don Stefano per la vicinanza e per il costante supporto. Grazie a tutti coloro che si sono fatti carico di ogni incombenza per la celebrazione esterna, affinché le tante persone presenti potessero condividere il dolore, realizzando così un desiderio di Marco. Grazie ai compagni di classe e agli amici di Lorenzo e di Laura che, con i loro occhi pieni di lacrime e i loro abbracci, sono riusciti a rendere meno pesante il distacco. Grazie a tutto il mondo della scuola, quel mondo al quale pensiamo lui abbia dato tanto, grazie per aver tracciato la vera immagine di Marco, attraverso parole intense e consolatorie. Grazie al Sindaco del comune di Mongrando, ai vigili e agli uomini della Protezione Civile che non si sono risparmiati nel garantire, attraverso il servizio d’ordine, la sicurezza e il supporto a tutti. Grazie ad ognuno di voi per aver attutito un po’ questo immenso dolore, nella consapevolezza che Marco ha terminato il suo viaggio terreno e che i suoi occhi radiosi resteranno per sempre fissi nei nostri».