16 dicembre 2018
Aggiornato 10:00

Cani di grossa taglia impediscono a un uomo di raggiungere l'auto

È accaduto a Candelo, dove è intervenuta una pattuglia di militari dell'Arma
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

CANDELO - Una pattuglia dell'Arma è intervenuta ieri, domenica 25 febbraio, al Villaggio Primavera di Candelo, per un uomo che non riusciva a raggiungere l'auto a causa di due cani di grossa taglia. Il 37enne ha spiegato all'operatore dell'112 che non era la prima volta che la vicina di casa, una 33enne, lasciava liberi gli animali nel cortile e lui temeva per l'incolumità della figlia di pochi anni. Già in passato, si era rivolto alle Forze dell'Ordine per segnalare il problema. Alla fine, i militari dell'Arma sono riusciti a individuare la proprietaria dei cani, che nel frattempo era uscita di casa, e a invitarla a evitare questo generi di comportamenti. Va ricordato che, nel caso di aggressioni, il padrone rischia una denuncia per malgoverno di animali e che non sempre i premi assicurativi coprono completamente l'eventuale danno causato.