17 ottobre 2018
Aggiornato 16:00

Anziana salvata dai vigili del fuoco

Vedova e sola aveva accusato un malore. Ora si trova in ospedale
Vigili del fuoco e carabinieri
Vigili del fuoco e carabinieri (Diario di Biella)

AILOCHE - Accusa un malore nella sua abitazione e viene salvata dai vigili del fuoco. È una donna di 85 anni, di Ailoche, vedova e sola. Non sentendosi bene, ha chiesto aiuto. In pochi minuti sul posto, oltre ai pompieri, è arrivata anche l'èquipe medica del 118 e una pattuglia dell'Arma. Sono stati i primi a entrare nell'abitazione e a confortare l'anziana, per poi affidarla alle cure dei sanitari. Ora, in via precauzionale, è stata ricoverata all'ospedale di Borgosesia. E questa è l'occasione per ricordare che in caso di necessità, anche sanitaria, va sempre composto l'112. Un operatore risponde dalla centrale di Cuneo e, a seconda della provincia da cui arriva la chiamata, la passerà a un collega. In questi frangenti, mai perdere la calma, dare le proprie generalità, descrivere cosa sta accadendo e l'esatta posizione. Solo in questo modo si permetterà, a chi interviene, di raggiungere il più velocemente possibile la persona da soccorrere.