17 agosto 2018
Aggiornato 05:00

Tentato furto dalle Sorelle Ramonda

A Masserano una donna ha cercato di impadronirsi di vari capi di abbigliamento
Pattuglia dell'Arma
Pattuglia dell'Arma (Diario di Biella)

MASSERANO - Entra nel negozio delle Sorelle Ramonda, a Masserano, e cerca di fare incetta di capi di abbigliamento. A finire nei guai è stata una 31enne, M.A., residente nel Vercellese. La donna, pensando di non essere vista, ha iniziato a prelevare maglie e quant'altro dagli scaffali, per un valore di 200 euro, staccando poi la placca anti taccheggio e ficcandoli in una borsa. Qualcuno, però, aveva notato le sue mosse e avvertito i responsabili, che l'hanno attesa al varco. Appena giunta a un passo dall'uscita, è stata bloccata e consegnata nelle mani dei carabinieri. Ora verrà denunciata per tentato furto.