23 maggio 2018
Aggiornato 12:30
Biella

«Giusto il procedimento contro l'insegnante violenta»

Il commento della senatrice Nicoletta Favero, del Pd, ai gravi fatti di Torino dell'altro giorno, che hanno coinvolto una docente

BIELLA - «Ha fatto bene la ministra Fedeli ad avviare un procedimento disciplinare nei confronti della maestra elementare Lavinia Cassaro che, nel corso di una manifestazione a Torino, ha augurato la morte a rappresentanti delle forze dell'ordine. Da maestra elementare l'episodio mi ha sconvolto. Credo che questa insegnante abbia mancato al suo primo dovere: un educatore non può seminare odio, mai e per nessuna ragione». Lo dice la senatrice del Pd Nicoletta Favero, candidata a Biella per la Camera, a commento dei violenti fatti dell'altro giorno nel capoluogo torinese, dove esponenti dei centri sociali hanno manifestato contro i militanti di Casa Pound.