23 giugno 2018
Aggiornato 07:30
Cronaca | Cronaca dal Biellese

Si sente male dopo essere stata derubata

Vittima un'automobilista di Cerrione a cui è stato sottratto un computer

Carabinieri (© Diario di Biella)

CERRIONE - Derubata di un computer, lasciato sull'auto, viene colta da malore. È una donna di 44 anni, residente a Cerrione, che ieri, venerdì 2 marzo, aveva parcheggiato il suo veicolo in via Repubblica, a Biella. Qualcuno, dopo che si era allontanata, ha sfondato uno dei finestrini e preso il pc. Quando è l'automobilista è tornata a riprendere il mezzo e si è accorta di quanto successo, si è sentita male. Soccorsa da alcuni passanti, è poi stata affidata alle cure dell'èquipe medica del 118. Ladri in azione anche a Occhieppo Inferiore, dove hanno cercato di fare irruzione in una casa, attraverso una finestra, facendo scattare l'allarme, e a Brusnengo, dove si sono impadroniti di una cassaforte, contenente poco o nulla. Su tutti gli episodi indagano i carabinieri.