21 settembre 2018
Aggiornato 13:30

Automobilista finisce in un canale

La donna si era trovata improvvisamente davanti un animale selvatico
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

MOTTALCIATA - Per evitare un animale selvatico, finisce con l'auto in un canale di scolo. Poteva avere conseguenze ben più gravi, di un semplice spavento e di un veicolo danneggiato, l'episodio avvenuto ieri sera, domenica 4 marzo. Erano circa le 22 quando una 36enne, di origini romene, residente a Vigliano, al volante di una Fiat Panda diretta da Cossato verso Villanova, nel territorio del comune di Mottalciata, si è trovata improvvisamente davanti un ungulato, forse un capriolo. Per evitarlo, ha sterzato, finendo fuori strada. Il mezzo si è poi fermato in un canale di scolo dei campi, mentre la conducente usciva indenne dall'impatto. Spaventata e non sapendo che fare, ha contattato l'112 e in pochi minuti è stata raggiunta da una pattuglia dei carabinieri. Soccorsa, ha poi fatto rientro a casa.