23 giugno 2018
Aggiornato 07:30
Cronaca | Cronaca dal Biellese

Ventenni biellesi rimangono bloccati sul Mucrone

Sono statti recuperati e riportati a valle dal Soccorso alpino valdostano

Soccorso alpino (© Diario di Biella)

BIELLA - Due ventenni biellesi sono stati tratti in salvo, dal Soccorso alpino valdostano, dopo essere rimasti bloccati sul monte Mucrone. I giovani ieri, lunedì 5 marzo, erano partiti per fare un'escursione sulle vette e si erano avventurati sui versanti valdostani, finendo poi per restare bloccati. Ben equipaggiati e in grado di affrontare l'emergenza, avevano trovato rifugio in una baita, da dove avevano avvertito i familiari della situazione. Erano quasi le 20. Seppure non corressero rischi, è scattato il protocollo di ricerca e i volontari del Soccorso alpino valdostano hanno deciso di andarli a recuperare. Raggiunti, i due ventenni sono stati riaccompagnati a valle.