21 settembre 2018
Aggiornato 19:00

Biellese a Vinovo contro la Juventus

Oggi l'incontro amichevole, durato circa un'ora. L'orgoglio del presidente Bellosta
Mister Braghin (primo a destra) ed i bianconeri in visita al centro sportivo della Juve
Mister Braghin (primo a destra) ed i bianconeri in visita al centro sportivo della Juve (Diario di Biella)

BIELLA - La Biellese, questo pomeriggio (giovedì 8 marzo) è stata invitata a disputare un test amichevole al Training Center di Vinovo contro la Juventus. «E’ stata un’esperienza fantastica - commenta il presidente Vittorio Bellosta -. E’ stato un vero onore, potersi allenare e confrontare con giocatori di questo calibro».I bianconeri capitanati da Stefano Vanoli hanno disputato il test amichevole di 60 minuti con chi non è sceso in campo in Champions League o ha giocato meno.  «Oggi abbiamo avuto l'opportunità di essere ospitati da una delle società calcistiche più importanti a livello mondiale» – racconta l vice presidente Lino Riccelli -. Qui a Vinovo è tangibile la passione, la professionalità, l'organizzazione e la cura quasi maniacale per ogni piccolo particolare». Il test è terminato 4-0 per i campioni d'Italia, in rete Sturaro, Bentacur (2) e Olivieri.

Un momento della partita

Un momento della partita (© Diario di Biella)

Il portiere Wojciech Szczesny con il vice-presidente della Biellese Riccelli

Il portiere Wojciech Szczesny con il vice-presidente della Biellese Riccelli (© Diario di Biella)