18 giugno 2018
Aggiornato 21:00
Cronaca | Cronaca dal Biellese

Minori nei guai per furto di abbigliamento

Sono stati bloccatti dai commercianti e affidati ai carabinieri. Il valore della merce è di circa cento euro

Carabinieri (© Diario di Biella)

BIELLA - Due minori, residenti in provincia, sono finiti nei guai per aver cercato di rubare capi di abbigliamento per un valore di 100 euro. È accaduto ieri, mercoledì 7 marzo, al centro commerciale "Gli Orsi». Entrati in un paio di negozi, hanno fatto incetta di magliette e altro, staccando persino le placche anti taccheggio, per passare indenni le casse. I loro movimenti furtivi, però, hanno messo in allarme i commercianti, che alla fine sono riusciti a bloccarli, prima che scappassero. Consegnati nelle mani dei carabinieri, ora sono stati deferiti al tribunale dei minori. La merce è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari.