13 dicembre 2018
Aggiornato 18:00

Trentottenne ubriaco infastidisce i passanti

È un soggetto conosciuto da tempo alle forze dell'ordine per le sue intemperanze dovute all'alcol
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

BIELLA - Una pattuglia di carabinieri è dovuta intervenire ieri, venerdì 9 marzo, in località Magnonevolo, a Cerrione, dove il purtroppo noto Manuel M., 38 anni, stava infastidendo i passanti. Completamente ubriaco, se la prendeva con quanti gli capitavano a tiro. Solo la vista delle divise, lo ha riportato alla calma. Poche ore prima, sempre nelle stesse condizioni di instabilità psichica, era stato sorpreso in una strada del Biellese e portato in ospedale a Ponderano. Sono anni che l'uomo è conosciuto alle forze dell'ordine per le sue intemperanze, causate dall'alcolismo.