16 dicembre 2018
Aggiornato 18:30

Alla Prochimica riesce l'impresa

Nello scontro diretto contro di Albisola contro l'Iglina, le nerofucsia lasciano a secco per la prima volta in questa stagione le padrone di casa espugnando il palazzetto ligure con un netto 3-0
Festa per la Virtus
Festa per la Virtus (Diario di Biella)

BIELLA - La Prochimica riesce nell'impresa che finora neanche la capolista Futura Giovani aveva centrato. Nello scontro diretto contro di Albisola contro l'Iglina, le nerofucsia lasciano a secco per la prima volta in questa stagione le padrone di casa espugnando il palazzetto ligure con un netto 3-0, frutto di una partita affrontata con grande concentrazione e determinazione che proietta nuovamente le biellesi nella zona playoff, appaiate al secondo posto con il Pavic Romagnano e ora con tre punti di vantaggio sull’Albisola..
 
LA GARA - L'inizio della gara è l'unico momento un po' complesso vissuto dalle ragazze di coach Cristiano Mucciolo, scese in campo con il solito sestetto formato da Mariottini in palleggio, Morandi opposto, Ubezio e Bogliani al centro, Fonsati ed El Hajjam bande con Baratella libero. La squadra ligure parte meglio e si porta sul 5-1, ma le biellesi sono pronte a reagire e impattano con un muro di Fonsati a quota 10. Raggiunto il pareggio, la Prochimica ingrana la quinta e si porta avanti di tre punti (13-16, attacco Ubezio), vantaggio che manterrà fino al 21-25 finale (mani fuori di Fonsati). L'avvio del secondo set è molto equilibrato: le due squadre vanno a braccetto per gran parte della gara (tra le nerofucsia in campo entra Diego per El Hajjam); sul 17-17, poi, le biellesi piazzano il parziale vincente e chiudono sul 22-25 con un muro di Fonsati. In vantaggio di due set, la Virtus entra in campo ancora più determinate a prendersi la vittoria e mette le liguri con le spalle al muro sin dai primi punti (1-4 l'avvio). La Prochimica guida tutto il set (11-17 time out Albisola) e mette a terra il match point sul 17-25.
 
Iglina Albisola-Prochimica Novarese Virtus Biella 0-3 (21-25, 22-25, 17-25)
Prochimica Novarese Virtus Biella: Mariottini 1, Morandi 10, Fonsati 14, El Hajjam 5, Ubezio 13, Bogliani 13, libero Baratella, Diego 4. Ne: Bevilacqua, Peruzzo, Cavalieri, Piccioni. Allenatore Mucciolo e D'Ettorre. Dir. Vecco Garda.