23 giugno 2018
Aggiornato 08:00
Cronaca | Cronaca del Biellese

Ubriaco al volante si schianta a Valdengo

È accaduto nella mattinata di ieri. Alle 11,30 aveva un tasso alcolemico di quatteo volte superiore al consentito

Carabinieri (© Diario di Biella)

VALDENGO - Aveva in corpo un tasso alcolemico di quattro volte superiore al consentito, il 48enne di Valdengo, C.M., che ieri, domenica 11 marzo, è rimasto coinvolto in un incidente avvenuto in paese. Erano le 11,30 quando, al volante di una Citroen C3, si è scontrato con la Tiguan condotta da un'altra persona. Nessuno dei coinvolti nello schianto è rimasto ferito però, quando la pattuglia dei carabinieri è arivata sul posto, ha notato subito che qualcosa nel 48enne non andava. Alito pesante, estrema loquacità; tutti segnali che facevano presupporre che avesse alzato il gomito. E infatti, sottoposto ad alcoltest, l'esito è stato positivo. Ora è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, la patente gli è stata ritirata e l'auto confiscata. E nei guai, per aver ecceduto nel bere, anche una cossatese di 26 anni. Incappata in un posto di controllo, a Biella, aveva in corpo 1,01 grammi/litro di alcol, a frontre dello 0,50 permesso dalla legge. Anche per lei patente ritirata e relativa denuncia.