Cronaca | Cronaca dal Biellese

Ancora veicoli danneggiati a causa delle buche

A finire dal carrozziere sono state cinque donne, soccorse dai carabinieri

Dopo una sola giornata di pioggia, immancabili buche sulle strade del Biellese
Dopo una sola giornata di pioggia, immancabili buche sulle strade del Biellese (Diario di Biella)

BIELLA - Ancora cinque auto danneggiate, lungo le strade biellesi, a causa delle buche apertesi, anche a causa del maltempo. Ieri, sabato 16 marzo, due automobiliste, una di 48 anni e l'altra di 23, entrambe di Biella, sono rimaste in panne con i loro veicoli a Massazza, dopo aver danneggiato una ruota finendo in una fossa profonda almeno dieci centimetri. Sul posto, oltre ai carabinieri, sono poi intervenuti i cantonieri della Provincia. E ancora a Cerrione, nei pressi del ponte sul fiume Elvo, altre auto sono finite dal carrozziere, sempre per colpa di una buca. Ad avere la peggio sono state tre conducenti, due biellesi e una residente nel Canavese.