Biellese patteggia otto mesi per droga

Era stato trovato in possesso di hashish e marijuana dai carabinieri

Sequestro di droga da parte dei carabinieri (foto di repertorio)
Sequestro di droga da parte dei carabinieri (foto di repertorio) (Diario di Biella)

BIELLA - Accusato di detenzione di stupefacenti, un 30enne, residente nel Biellese, ha patteggiato oggi, lunedì 19 marzo in tribunale, otto mesi di reclusione e mille euro di multa. L'uomo, assistito dall'avvocato Marco Romanello, qualche settimana fa era incappato in un posto di controllo dei carabinieri. Questi ultimi, insospettiti dal suo comportamento, avevano deciso di procedere con un'ispezione, che aveva dato esito positivo. Il 30enne, infatti, era stato trovato in possesso di 75 grammi tra hashish e marijuana. Denunciato, era poi stata fissata l'udienza davanti al giudice, conclusasi in mattinata.