24 aprile 2018
Aggiornato 14:30
Cronaca

Valle Mosso: lite tra immigrati

Si sono feriti lievemente con un coltello. Indagano i carabinieri

Pronto soccorso (© Diario di Biella)

VALLE MOSSO - Due ghanesi, di 31 e 30 anni, sono stati denunciati dai carabinieri per violenza privata e minacce aggravate. L'episodio che li ha visti protagonisti si è registrato ieri, domenica 18 marzo, in una struttura di accoglienza di Vallemosso. Dai primi accertamenti, effettuati dalle Forze dell'Ordine, sembra che i soggetti abbiano avuto un litigio tra di loro, forse, per una sigaretta. A un certo punto è spuntato un coltello, con il quale si sono feriti, lievemente, entrambi, alle braccia e alla testa. Portati in ospedale, a Ponderano, la prognosi non è stata superiore ai due giorni. Su quanto accaduto, ora, indagano i carabinieri.