Ivrea: biellese ubriaco finisce nei guai

È stato indagato per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le generalità

Polizia di Stato
Polizia di Stato (Diario di Biella)

BIELLA - Va in un locale dell'Eporediese, si ubriaca e finisce denunciato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità. Protagonista dell'episodio, avvenuto ieri, martedì 20 marzo, è A.C., 30 anni, di Dorzano. L'uomo, entrato in un bar, ha iniziato a bere, fino a perdere il controllo. Nessuno riusciva a calmarlo tanto che, a un certo punto, qualcuno ha richiesto l'intervento dei carabinieri. La pattuglia, giunta da Ivrea, ha cercato di calmare il biellese che, invece, ha iniziato a dare in escandescenze. Nemmeno la vista delle divise lo ha calmato, tanto che è stato portato in caserma per l'identificazione e la conseguente denuncia.