Cronaca | Cronaca dal Biellese

Masserano: colpo da almeno 4 mila euro

Nel bottino diversi utensili, oltre a un furgone poi abbandonato nei campi

Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

MASSERANO - Ammonta a 4 mila euro, ma la cifra potrebbe lievitare, il danno patito da un'azienda di Masserano, visitata dai ladri. Entrati in un magazzino, si sono impadroniti di tutti gli utensili che hanno trovato. Ma non solo. Forse per caricare la refurtiva hanno persino preso un furgone, che poi è stato ritrovato poco distante, impantanato nei campi. Ad accorgersi dell'accaduto i dipendenti, che hanno subito contattato il titolare, un 45enne di Borgosesia, e richiesto l'intervento dei carabinieri. Sicuramente si tratta di un furto su commissione, visto il quantitativo di merce sottratta. E a questo punto non può che essere spontanea la domanda: dove finiscono gli utensili da lavoro? Si è aperto un mercato nero per questo genere di oggetti? Fino a qualche mese fa a sparire erano attrezzi per il giardinaggio, come le motoseghe, adesso sembra che qualcosa stia cambiando. Sull'accaduto indagano gli investigatori dell'Arma.