17 dicembre 2018
Aggiornato 12:00

Cavaglià: studenti nei guai per la droga

Sono stati sorpresi a scuola mentre cedevano marijuana a un compagno
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

CAVAGLIA' - Due studenti dell'Istituto Alberghiero di Cavaglià sono stati denunciati dai carabinieri per detenzione e spaccio di stupefacenti, dopo aver ceduto mezzo grammo di marijuana a un altro compagno di scuola. È accaduto ieri, giovedì 22 marzo. Erano circa le 14 quando un'insegnante ha notato dei movimenti sospetti negli spogliatoi del polo scolastico.

I FATTI - Tre giovani, un minore e due maggiorenni, stavano confabulando tra di loro. Poi, il passaggio di qualcosa. Così ha immediatamente avvertito il preside, che ha convocato uno dei giovani in ufficio. È stato così che ha scoperto della cessione di stupefacente e ha richiesto l'intervento dei carabinieri. I due spacciatori sono stati subito identificati e nei loro confronti è scattata la denuncia. Altri provvedimenti, sicuramente, verranno poi presi dal corpo docente.