16 ottobre 2018
Aggiornato 10:00

Portula: ennesima lite tra migranti

Uno dei contendenti è finito in ospedale con una ferita al collo
Ambulanza
Ambulanza (Diario di Biella)

PORTULA - Un nigeriano di 29 anni è stato ferito al collo, ed è finito all'ospedale di Borgosesia, durante una lite scoppiata tra lui e un connazionale 23enne. L'episodio si è registrato ieri, sabato 24 marzo, nel Centro di accoglienza profughi di Portula. Erano ore che i due andavano avanti con un diverbio legato a motivi di convivenza. Alla fine, il più giovane ha preso un bicchiere di vetro e lo ha scagliato contro il 29enne, causandogli una lacerazione dietro a un orecchio. Il titolare della struttura, visto il drammatico evolversi della situazione, ha richiesto l'intervento dei carabinieri. Ancora una volta, alla vista delle divise gli animi si sono tranquillizzati. Il ferito è stato in seguito portato nel più vicino pronto soccorso da un'ambulanza del 118 per le cure del caso.