Cronaca | Lutti

Cossato piange la morte di Giorgio Azzari

Il pensionato è stato trovato morto dalla moglie

Ambulanza
Ambulanza (Diario di Biella)

COSSATO - Cossato piange la scomparsa di Giorgio Azzari, 85 anni, deceduto per un fatale incidente domestico. L'anziano, mentre si trovava nel rustico della sua abitazione, intento a occuparsi di piccole riparazioni, è rimasto impigliato in una corda. Finito a terra, è morto subito per le lesioni riportate. A fare la scoperta e a lanciare l'allarme è stata la moglie, quando non lo ha visto rientrare. Quando l'èquipe medica del 118 è giunta sul posto per l'anziano, purtroppo, non c'era più nulla da fare. Inutili i tentativi fatti per rianimarlo. Ora i carabinieri hanno aperto un'indagine per fare estrema chiarezza sull'episodio.