16 dicembre 2018
Aggiornato 17:00

Ladri seriali: due in manette

Tempestivo intervento dei carabinieri, a Verrone. Trovati una quarantina di computer presi in una scuola del Vercellese
Alcuni dei computer portatili sequestrati dai carabinieri ai due malviventi
Alcuni dei computer portatili sequestrati dai carabinieri ai due malviventi (Diario di Biella)

VERRONE - Tentativo di furto bloccato dai carabinieri, oggi. E' avvenuto in via della Barazza, nella sede degli Alpini. A chiamare gli uomini in divisa, personale di un istituto di vigilanza, in transito nella zona e subito accortosi dei movimenti sospetti di due individuai. Quando i militari sono arrivati sul posto, i malviventi avevano forzato una delle porte d'ingresso della sede delle penne nere, rubacchiando qualche spicciolo poi restituito. I due malviventi sono quindi stati arrestati dagli uomini in divisa. All'interno dell'auto i carabinieri hanno trovato una quarantina di computer portatili, una chitarra ed una tastiere musicale elettronica, quasi certamente sottratti in una scuola del Vercellese qualche ora prima. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro e quindi messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.