17 dicembre 2018
Aggiornato 11:00

Ennesima denuncia per guida in stato di ebbrezza

È una ragazza residente nell'Eporediese fermata dai carabinieri in città
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

BIELLA - Una 22enne residente nell'Eporediese è rimasta senza patente, dopo essere stata sorpresa al volante dell'auto con un tasso alcolemico doppio al consentito. È accaduto l'altra notte, in via La Marmora, dove i carabinieri avevano istituito un posto di controllo. Erano le 2 quando la giovane automobilista è stata fermata. Forse reduce da una cena o da una serata in un locale, non si era resa conto di aver bevuto troppo. Il test, infatti, ha dato un esito di 1,03 grammi/litro, a fronte degli 0,50 previsti dalla legge. Oltre al ritiro del permesso di guida, dovrà poi comparire davanti al giudice per l'accusa di guida in stato di ebbrezza.